cerca CERCA
Sabato 25 Giugno 2022
Aggiornato: 20:50
Temi caldi

Clini, interrogatorio a Ferrara per l’ex ministro dell’ambiente

28 maggio 2014 | 09.42
LETTURA: 2 minuti

Accompagnato dal suo avvocato, Paolo Dell’Anno, Clini è stato ascoltato dal gip nell’ambito dell’inchiesta sulla presunta distrazione di 3,4 milioni di euro: ha reso dichiarazioni spontanee. Ex ministro indagato a Roma

alternate text

Interrogatorio di garanzia oggi a Ferrara per l’ex ministro dell’Ambiente Corrado Clini, agli arresti domiciliari con l’accusa di peculato. Accompagnato dal suo avvocato, Paolo Dell’Anno, Clini è stato ascoltato dal gip di Ferrara nell’ambito dell’inchiesta sulla presunta distrazione di 3,4 milioni di euro, relativa a un finanziamento di 54 milioni di euro destinati dal ministero dell’Ambiente a un progetto denominato ‘New Eden’, per la protezione dell’ambiente e delle risorse idriche, da realizzarsi in Iraq e finanziato con il sostegno internazionale.

Accompagnato dall’avvocato Paolo Dell’Anno, Clini ha reso dichiarazioni spontanee al gip Piera Tassoni, respingendo le accuse. All’interrogatorio era presente il pm Nicola Proto. “Clini ha reso dichiarazioni spontanee e ha risposto anche ad alcune domande, illustrando le ragioni difensive e fornendo documenti a supporto della sua tesi - ha detto all’Adnkronos l’avvocato Dell’Anno al termine dell’interrogatorio - Abbiamo fornito documenti e dichiarato la nostra disponibilità a fornire ulteriori argomentazioni se ritenute necessarie”.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza