cerca CERCA
Lunedì 17 Gennaio 2022
Aggiornato: 00:46
Temi caldi

Colla e detersivo contraffatti nel cosentino, scoperti da errori grammaticali su confezione

09 aprile 2014 | 15.50
LETTURA: 3 minuti

alternate text

Colla Superattak e detersivi a marchio Ace e Dash contraffatti. La Guardia di finanza di Lamezia Terme ha scoperto una ditta con sede a Cariati (Cosenza) che produceva le tre tipologie di articoli contraffatti e le immetteva sul mercato in tutta Italia. L'attività investigativa ha portato al sequestro di 11.479 confezioni di colla, 4.303 flaconi di detersivo Ace e 1.367 sacchetti di Dash in polvere. Sette persone sono state denunciate, tra cittadini italiani e stranieri.

L'indagine è nata da un controllo in un negozio di articoli cinesi. I finanzieri hanno notato che sulle istruzioni della confezione della colla Superattak esposta c'erano diversi errori grammaticali. Insospettiti, hanno coinvolto la casa produttrice la quale ha confermato che quello non era il loro prodotto e si trattava del primo caso di contraffazione in Italia. Risaliti quindi alla ditta di Cariati, le Fiamme gialle hanno scoperto una stampa serigrafica con la scritta Ace nello stabilimento del sospettato. Un suo parente, inoltre, è titolare di una tipografia e anche lì i finanzieri hanno trovato un'altra stampa serigrafica simile. L'operazione è stata estesa anche alle province di Roma, Latina, Napoli, Reggio Calabria, Bari, Matera, Crotone, Taranto e Frosinone.

''Quello della contraffazione è un fenomeno in crescita e colpisce sempre più spesso aziende che fabbricano prodotti di marca appartenenti ai settori più diversi. Solo negli ultimi due anni, grazie all'ottimo lavoro della Guardia di Finanzia, sono state tolte dal mercato diverse tonnellate di prodotti non a norma. Il Gruppo della Guardia di Finanza di Lamezia Terme ha scoperto una contraffazione su un nostro prodotto della quale non avevamo alcuna notizia, peraltro effettuata in modo tale da ingannare anche i consumatori più attenti''. Lo dichiara Massimo Sanità, direttore generale della divisione Adesivi al Consumo di Henkel Italia, in relazione all'operazione Contrattak, condotta dal Gruppo della Guardia di Finanza di Lamezia Terme.

''Scegliere un prodotto di marca significa acquistare il valore, la qualità e le garanzie che solo aziende certificate, come la nostra, possono assicurare al consumatore - aggiunge - Nel caso delle colle, i nostri standard di sicurezza e l'affidabilità delle formule esprimono un approccio responsabile lungo tutta la catena del valore, che da sempre ci guida nell'adozione di iniziative e comportamenti sostenibili, nel rispetto delle leggi e degli standard internazionali universalmente riconosciuti''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza