cerca CERCA
Lunedì 25 Ottobre 2021
Aggiornato: 13:59
Temi caldi

Coni: Da Stato a sport 405 mln per il 2015, taglio di 7,6 mln

27 ottobre 2014 | 17.21
LETTURA: 2 minuti

E' di 7,602 milioni il taglio complessivo rispetto al 2014 dei contributi dello Stato allo sport italiano. E' quanto risulta dalla bozza del budget 2015 del Coni che sarà approvata domani dalla Giunta. In percentuale, la sforbiciata è dell'1,84% rispetto all'anno precedente. Complessivamente, lo Stato darà allo sport 405,658 milioni (nel 2014 il contributo era di 413,260 mln). Di questi, 129,458 milioni saranno destinati alla parte sportiva.

A questa somma vanno aggiunti 14,394 milioni del 'tesoretto' di cui può disporre la Giunta e che può redistribuire alle federazioni per determinate finalità. Altri 7,5 milioni costituiscono il Prelievo erariale unico (Preu) annuale, una sorta di accontamento che non è nella disponibilità del Comitato olimpico. In attesa di conoscere il taglio alle singole federazioni, è già noto che i contributi a cronometristi (Ficr - 752mila euro), federazione medico sportiva (Fmsi - 302mila), Aero Club (AeCi - 1,313 mln), Automobil Club (Aci - 1,124 mln) e Comitato paralimpico (Cip - 970mila) non saranno toccati.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza