cerca CERCA
Lunedì 28 Novembre 2022
Aggiornato: 01:02
Temi caldi

Consulenti lavoro, domani termine versamento prima rata Enpacl

15 aprile 2014 | 10.53
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Roma, 15 apr. (Labitalia) - Scade domani il termine per il versamento della prima rata del contributo soggettivo minimo dovuto all'Enpacl per l'anno 2014. A renderlo noto, su 'Italia Oggi', i consulenti del lavoro. Come già lo scorso anno, l'ente non invia i Mav cartacei, di conseguenza, gli iscritti devono prelevare i Mav nell'area riservata dei servizi Enpacl on line presente nel sito www.enpacl.it. Nuova è la possibilità di effettuare, nel periodo compreso tra il 1° aprile e il 18 agosto, versamenti spontanei in acconto di quanto dovuto per il 2014, con piena libertà di determinazione degli importi.

Tra le novità figurano i versamenti in acconto. Coloro che ritenessero utile evitare la concentrazione dei pagamenti nell'ultimo quadrimestre dell'anno possono effettuare versamenti spontanei in acconto, a titolo di contribuzione obbligatoria, senza la necessità di specificare la tipologia di contributo (soggettivo o integrativo). I versamenti in acconto costituiscono anticipazioni di quanto dovuto per l'anno 2014 e quindi gli importi sono liberamente e autonomamente determinati.

Tutti gli iscritti all'ente sono obbligatoriamente tenuti a inviare esclusivamente in via telematica entro il 16 settembre 2014 la comunicazione annuale indicante l'ammontare del reddito professionale 2013 nonché del volume di affari ai fini Iva 2013. Tale comunicazione deve essere inviata anche nei casi di reddito e-o volume d'affari ai fini Iva pari a zero.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza