cerca CERCA
Giovedì 24 Giugno 2021
Aggiornato: 17:03
Temi caldi

Penisola

Coree, cos'è la JSA

27 aprile 2018 | 09.52
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(AFP PHOTO)

Un incontro storico a Panmunjom, villaggio di confine tra Corea del Nord e Corea del Sud. Il leader nordcoreano Kim Jong-Un e il presidente sudcoreano Moon Jae-in si sono stretti la mano sulla linea che divide i due Paesi per poi dirigersi verso la 'Peace House' e avviare colloqui formali sulla denuclearizzare e per la pace della penisola.

Kim - primo leader nordcoreano a mettere piede in Corea del Sud - ha attraversato alle 9:30 del mattino (ora locale, le 2:30 di notte in Italia) la zona smilitarizzata che separa la penisola dalla fine della guerra di Corea nel 1953.

Una zona definita 'Area di sicurezza congiunta' (JSA, Joint Security Area) che si trova a Panmunjom ed è dove Corea del Nord e Corea del Sud hanno firmato l'armistizio.

Questa linea di demarcazione - lunga circa 250 km - è controllata sia da soldati nordcoreani che da militari sudcoreani e va dal Mar del Giappone al Mar Giallo, attraversando l'intera penisola.

Questo incontro è il terzo mai tenuto tra i leader dei due Paesi: Kim Jong-Il (padre di Kim Jong-Un) aveva già incontrato due presidenti del Sud, Kin Dae-Jung nel 2000 e Roh Moo-hyun nel 2007 a Pyongyang.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza