cerca CERCA
Venerdì 30 Luglio 2021
Aggiornato: 19:34
Temi caldi

Coronavirus, Airbus: "Persi 481 mln nel primo trimestre"

29 aprile 2020 | 09.07
LETTURA: 1 minuti

Il fatturato dell'azienda è sceso del 15 per cento a 10,6 miliardi di euro

alternate text
(Foto Afp)

Il produttore europeo di aerei Airbus ha registrato una perdita di 481 milioni di euro (522 milioni di dollari) nel primo trimestre del 2020 a causa della pandemia di coronavirus. Il fatturato dell'azienda è sceso del 15 per cento a 10,6 miliardi di euro (11,5 miliardi di dollari) a causa delle interruzioni nella consegna degli aerei, ha dichiarato Airbus. Ha registrato un crollo del 49 per cento a 281 milioni di euro (304,7 milioni di dollari) nel primo trimestre del suo utile operativo rettificato.

Il capo di Airbus Guillaume Faury non ha fatto nuove previsioni di profitto per l'anno in corso a causa della durata poco chiara e delle conseguenze della pandemia. Airbus aveva già annunciato un taglio della produzione di circa un terzo dei suoi jet passeggeri a causa della pandemia, poiché i clienti delle compagnie aeree hanno subito una massiccia riduzione dei viaggi aerei a causa della pandemia.

L'intera industria aeronautica è stata duramente colpita dalla crisi del coronavirus, e molte compagnie aeree stanno lottando per la sopravvivenza.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza