cerca CERCA
Lunedì 24 Gennaio 2022
Aggiornato: 17:16
Temi caldi

Coronavirus, Arcuri: "Temo arrivo di una nuova ondata"

09 luglio 2020 | 19.05
LETTURA: 1 minuti

Il commissario straordinario: "Penso possa esserci una ripresa a settembre-ottobre. Imploro un rilassamento consapevole, il coronavirus non è ancora finito"

alternate text
(Fotogramma)

"Sì". Così il commissario straordinario per l'emergenza coronavirus Domenico Arcuri, intervistato da Lucia Annunziata durante un web talk organizzato dal Centro studi americani, ha risposto a chi gli ha chiesto se teme una nuova ondata della pandemia a settembre-ottobre. Arcuri ha poi aggiunto: "Penso possa esserci una ripresa della curva dei contagi, ma sarà molto difficile che ci si rigetti nel dramma di marzo", c'è "capacità di gestirla meglio".

"L'organizzazione federalista dello Stato - spiega il commissario straordinario - , con particolare accento nella sanità, ha dovuto trovare equilibri" però guardando ora ai dati "siamo stati bravini, tutti".

Quanto ai comportamenti dei cittadini "trovo un comprensibile rilassamento - afferma Arcuri - ma imploro che questo rilassamento sia consapevole" perché "il coronavirus non è ancora finito".

Per quanto riguarda l'avvio del nuovo anno scolastico, "stasera emaniamo il bando per la procedura pubblica per due milioni di test sierologici da somministrare a personale, docente e non, prima della riapertura della scuola", annuncia.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza