cerca CERCA
Domenica 09 Maggio 2021
Aggiornato: 16:14
Temi caldi

Coronavirus, positiva torna in Sicilia con due aerei

24 marzo 2020 | 17.19
LETTURA: 2 minuti

Su Fb la rabbia del sindaco di Modica nel ragusano: "Costretto a denunciarla per attentato alla salute pubblica"

alternate text
Immagine di repertorio (Fotogramma/Ipa)

Il sindaco di Modica, nel ragusano, Ignazio Abbate, rivela in un video messaggio su Facebook, il caso di una donna affetta da Covid-19. Ritornata da Pavia nel comune della provincia iblea, la donna "stava già male - dice il sindaco- perché aveva la febbre. Ha preso due aerei da Milano a Roma e poi a Catania ha preso un taxi che l'ha portata sino a Modica. Nessuno l'ha controllata, nessuno si è accorto che aveva la febbre. Eppure la donna era positiva e malata. Ora è ricoverata in ospedale nell'ospedale 'Maggiore' di Modica".

Nel suo video messaggio, il sindaco modicano sottolinea come al momento si prega per la concittadina "ma siamo costretti a denunciarla per attentato alla salute pubblica. Quello che ha fatto è di una gravità inaudita se gli eventi dovessero essere confermati dagli inquirenti".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza