cerca CERCA
Lunedì 20 Settembre 2021
Aggiornato: 23:48
Temi caldi

Cossiga, Fazio: "Uomo di cultura, vivacissimo intellettualmente"

16 agosto 2020 | 12.37
LETTURA: 1 minuti

"Voleva discutere di questioni filosofiche legate alla figura di San Tommaso", ricorda l'ex governatore della Banca d'Italia

alternate text
(Fotogramma)

"Prima delle considerazioni finali, io ricevevo alcune personalità per dei colloqui di pochi minuti. Tra queste c'era anche lui. In un'occasione in cui venne, e c'era anche Cuccia, mi ricordo che voleva discutere con me non delle considerazioni finali sullo stato dell'economia appunto, ma delle questioni filosofiche legate alla figura di San Tommaso D'Aquino che giorni prima io avevo citato in un discorso pubblico. Quel giorno di quello parlammo tutti e tre e questo era Cossiga: un uomo di cultura, vivacissimo dal punto di vista intellettuale". Così Antonio Fazio, economista ed ex governatore della Banca d'Italia, ricordando con l'Adnkronos la figura dell'ex presidente della Repubblica Francesco Cossiga, in occasione del decennale della sua scomparsa. "Quando ci si vedeva - ha sottolineato Fazio - i discorsi erano sempre molto ampi e spaziavano dalla filosofia alla religione".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza