cerca CERCA
Lunedì 18 Ottobre 2021
Aggiornato: 20:40
Temi caldi

Covid, assessore alla Salute Regione Sicilia: "Vaccinarsi è un dovere"

19 luglio 2021 | 12.41
LETTURA: 1 minuti

alternate text

"Non è il momento di far prevalere le ideologie e neanche quello di far venire meno il senso civico: vaccinarsi è un dovere". Lo afferma, in una intervista all’AdnKronos, l’assessore regionale alla Salute in Sicilia, Ruggero Razza in merito 'agli ancora' diciassette milioni di italiani che non si sono vaccinati. "Vaccinarsi e’ un dovere - aggiunge - perché non possiamo permetterci di paralizzare ancora il sistema sanitario di paralizzare l’attività economica e di rendere la vita sociale così rallentata come nei mesi scorsi".

"Purtroppo, piaccia o meno - evidenzia l'assessore alla Salute - l'unico argine che la scienza mette a disposizione è il vaccino". Per Ruggero Razza "chiunque ha responsabilità politiche soprattutto nell’ambito del sistema sanitario e delle regioni, in questa ha il dovere di invitare alla vaccinazione i cittadini".

"Questo - conclude Razza - non solo perché bisogna credere nella scienza ma perché i dati continuano a dimostrare che la incidenza maggiore, oltre il 70% anche in Sicilia della occupazione ospedaliera per pazienti Covid in questo momento, è dedicata a chi non ha completato il ciclo vaccinale o non lo ha neppure iniziato". (di Francesco Bianco)

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza