cerca CERCA
Mercoledì 27 Gennaio 2021
Aggiornato: 04:46

Covid, bisogna vaccinare tutti? Cosa dicono gli esperti

03 dicembre 2020 | 19.13
LETTURA: 2 minuti

alternate text
(Foto Afp)
(Adnkronos)

Chi ha già avuto il Covid deve vaccinarsi o no? Quando l'arrivo del vaccino sembra essere sempre più vicino, ci si interroga su chi dovrà riceverlo o meno.

Secondo Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell'Istituto Spallanzani di Roma, "chi ha avuto il Covid non deve vaccinarsi contro la malattia perché ha sviluppato anticorpi naturali, semmai dovrà controllare il livello di questi anticorpi. E quando questi dovessero scendere, si può riconsiderare una vaccinazione".

Di parere opposto è Matteo Bassetti, direttore della Clinica di Malattie infettive dell'ospedale San Martino di Genova e componente dell'Unità di crisi Covid-19 della Liguria, che su Facebook scrive: "Dobbiamo finirla col dire 'se il vaccino sarà sicuro lo farò'. Se sarà approvato da Fda e Ema, sarà perché è sicuro. Dobbiamo vaccinare sia chi non ha mai fatto l'infezione da Sars-CoV-2 che chi l'ha già fatta. Quindi anche chi ha già gli anticorpi anche perché non si sa per quanto tempo durino. Finiamola di essere ambigui sui vaccini: o si è a favore o contro. I 'forse', i 'se' e i 'ma' quando ci si esprime pubblicamente, non aiutano".

Niente vaccino anti Covid-19 alle persone che in passato sono già state infettate da Sars-CoV-2? L'ipotesi non convince neanche Alberto Mantovani, direttore scientifico di Humanitas e professore emerito di Humanitas University. Innanzitutto "sarà impossibile fare uno screening delle persone esposte" al nuovo coronavirus, dichiara all'Adnkronos Salute. Inoltre, per ciò che si sa, in genere "l'immunità conferita dal vaccino è molto più alta" rispetto a quella acquisita naturalmente da chi è entrato in contatto con il patogeno.

"Il vaccino verrà offerto anche a persone che sono già state esposte al Covid", ritiene corretto Mantovani. E la motivazione principale è che, "in base ai dati disponibili, ricordiamo che i livelli della risposta immunitaria indotta direttamente dai vaccini sono molto più alti rispetto a quelli che osserviamo nella grande maggioranza dei soggetti esposti. Per questo saranno vaccinate anche persone che sono state esposte a Covid".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
L´ informazione continua con la newsletter

Vuoi restare informato? Iscriviti a e-news, la newsletter di Adnkronos inviata ogni giorno, dal lunedì al venerdì, con le più importanti notizie della giornata

Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza