cerca CERCA
Mercoledì 10 Agosto 2022
Aggiornato: 22:02
Temi caldi

Covid e quarta dose, Costa: "Ragionevole pensare ok Aifa per over 80"

08 aprile 2022 | 10.07
LETTURA: 2 minuti

Il sottosegretario alla Salute: "Su trasporto pubblico conviene mantenere obbligo mascherine"

alternate text
(Foto Fotogramma)

Vaccino covid e quarta dose, "la Commissione tecnico-scientifica dell'Aifa dovrebbe riunirsi il prossimo 12 aprile per fornirci l'indicazione" e, "in base a quelle che sono le indicazioni a oggi, è ragionevole pensare che, in un primo momento, si possa procedere a una quarta dose solo per gli over 80". Così il sottosegretario alla Salute Andrea Costa, ospite di 'Radio anch'io' su Rai Radio 1, ricordando che "l'Ema si è già espressa" con raccomandazioni in merito ", che "l'Agenzia italiana del farmaco lo farà a giorni ed è ragionevole pensare che si allineerà a quelle indicazioni".

Leggi anche

Sull'obbligo di tenere le mascherine al chiuso "credo che si possa trasformare l'obbligo in una raccomandazione, ma in particolari situazioni come nel trasporto, nelle metropolitane, negli autobus, nei treni, forse conviene mantenere l'obbligo delle mascherine ancora per un po' visto che il numero dei contagi da Covid-19 è ancora alto", ha sottolineato.. E ha aggiunto come "sulle mascherine gli italiani in questi due anni abbiano maturato una consapevolezza e una responsabilità molto diversa rispetto a due anni fa. Ad esempio all'aperto, nonostante abbiamo tolto l'obbligo ormai da due mesi, vediamo cittadini che continuano a indossarla".

Alla domanda sul senso della decisione, nelle scuole infanzia, di imporre la mascherina ai bambini sopra 6 anni, con il paradosso che nella stessa classe possano esserci 3 bimbi che la indossano e 17 senza perché sotto i 6 anni, ha detto: "Sicuramente questo è un punto su cui bisogna fare una riflessione e assumerci la responsabilità di trovare soluzioni e misure più razionali".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza