cerca CERCA
Mercoledì 14 Aprile 2021
Aggiornato: 00:02
Temi caldi

Coronavirus in Italia

Covid Lazio, oggi 1.081 contagi e 47 morti: dati 7 aprile. A Roma 500 casi

07 aprile 2021 | 17.08
LETTURA: 2 minuti

Il bollettino e la tabella dei nuovi positivi nella Regione

alternate text
Fotogramma

Sono 1.081 i nuovi contagi da coronavirus nel Lazio, di cui 500 a Roma, secondo il bollettino di oggi, 7 aprile. La tabella dei dati registra inoltre altri 47 morti nella Regione.

Nel Lazio "su oltre 13 mila tamponi (+5.989) e oltre 23 mila antigenici per un totale di oltre 37 mila test, si registrano 1.081 casi positivi (-39), 47 i decessi (+4) e +1.801 i guariti. Diminuiscono i casi e le terapie intensive, mentre aumentano i ricoveri e i decessi. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 2%. I casi a Roma città sono a quota 500", ha evidenziato l'assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato.

"Nelle province si registrano 221 casi e sono nove i decessi nelle ultime 24 ore. Nella Asl di Latina sono 63 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 69 e 74 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 99 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano quattro decessi di 66, 74, 80 e 94 anni con patologie", osserva D'Amato.

"Nella Asl di Viterbo si registrano 33 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 74 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 26 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 62 e 85 anni con patologie", ha concouso l’assessore alla Sanità della Regione Lazio.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza