cerca CERCA
Sabato 15 Maggio 2021
Aggiornato: 00:25
Temi caldi

Covid Lombardia, Moratti: "Variante inglese al 64%"

02 marzo 2021 | 16.09
LETTURA: 1 minuti

I dati dell'ultimo campionamento: punte dell'86% in alcuni laboratori

alternate text
(Fotogramma)

La variante inglese di Covid 19 rappresenta oltre la metà di quelle presenti in Lombardia. "L'analisi delle varianti" di Sars-CoV-2 "sul territorio lombardo - ha riferito la vicepresidente e assessore al Welfare della Regione, Letizia Moratti - evidenzia che la variante inglese è pari al 64% del campionamento su base regionale, con un range che va dal 43% all'86% sui diversi laboratori".

Complessivamente, dall'inizio di questa attività di sorveglianza "sono stati analizzati 2.023 campioni e identificati 978 casi di varianti", pari al 48% sul totale. Tra queste, specifica la vicepresidente, sono state rintracciate "18 varianti di origine sudafricana, 10 brasiliane, 578 Uk e 372 compatibili con una delle tre varianti".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza