cerca CERCA
Martedì 17 Maggio 2022
Aggiornato: 14:12
Temi caldi

Covid oggi Nordcorea, altri 174.000 contagi e 21 morti

14 maggio 2022 | 08.08
LETTURA: 1 minuti

In due settimane 524.440 persone hanno mostrato sintomi di febbre

alternate text
(Foto Afp)

Le autorità sanitarie della Corea del Nord hanno segnalato 21 nuovi decessi per COVID-19 e circa 174.000 nuovi contagi, segnalando uno scenario in peggioramento per il primo focolaio di coronavirus scoppiato nel paese quasi due anni e mezzo dopo l'inizio della pandemia.

Il leader nordcoreano Kim Jong Un ha detto in una riunione di emergenza convocata questa mattina che il paese sta affrontando "grandi tumulti" poiché oltre mezzo milione di cittadini ha sofferto di "sintomi di febbre" dalla fine di aprile. Allo stesso modo, riferisce NK News, Kim ha indicato che "la febbre" si sta diffondendo in tutto il Paese, anche se non si è diffusa "in modo incontrollabile tra le regioni", per cui ha chiesto l'applicazione rigorosa di chiusure regionali e quarantene.

Secondo i dati rilasciato dalla Kcna, tra fine aprile e il 13 maggio, un totale di 524.440 persone ha mostrato sintomi di febbre: 243.630 sono guarite e circa 280.810 sono ancora in cura.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza