cerca CERCA
Lunedì 03 Maggio 2021
Aggiornato: 19:13
Temi caldi

Covid Sicilia, Musumeci: "Campagna denigratoria da opposizione"

10 aprile 2021 | 19.46
LETTURA: 1 minuti

Il presidente della Regione sui 258 morti e 6mila guariti ricalcolati ieri che hanno scatenato polemiche

"Il mio governo non vuole nascondere né i morti, né i guariti. Noi sappiamo essere falchi e colombe, ma in questo caso non vogliamo essere né l'uno e né l'altro: i siciliani devono sapere che al governo c'è gente per bene". Lo afferma a Catania il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, parlando dei dati Covid, riferendosi ai 258 morti e ai 6.000 guariti ricalcolati ieri e che hanno scatenato polemiche.

"Serve fare chiarezza all'interno una pandemia - ha aggiunto Musumeci - che ancora fa sentire il suo peso e per essere al centro di una ignobile campagna di denigrazione politica che ha come protagonisti alcuni deputati di opposizione che ‘scappati di casa’ tendono a dimenticare il loro passato".

"Sono quelli del sistema Lumia - ha evidenziato - li vedete come tanti sciacalli, perché questo sono, accerchiare il governo di Centrodestra nei momenti di apparente difficoltà per potersi avventare sulla preda. Chi pensa che il mio fare istituzionale è solo debolezza ha sbagliato".

"I siciliani - ha concluso - devono sapere che il Governo della Regione è affidato a persone perbene".

di Francesco Bianco

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza