cerca CERCA
Domenica 20 Giugno 2021
Aggiornato: 12:30
Temi caldi

Covid, Sileri: "Vaccinazione in farmacia è in Manovra"

30 dicembre 2020 | 17.58
LETTURA: 1 minuti

alternate text
Foto Fotogramma

"La possibilità di vaccinazione anti-Covid nelle farmacie è stata inserita nella Legge di Bilancio, approvata in via definitiva oggi dal Senato. Per l'anno 2021 il vaccino potrà essere somministrato da infermieri o da personale sanitario opportunamente formato, se necessario sotto la supervisione di medici assistiti". Lo dichiara il viceministro alla Salute Pierpaolo Sileri, sottolineando che "si tratta di un punto molto importante, per il quale mi sono battuto, che consentirà di moltiplicare le opportunità di effettuare il vaccino accelerando il percorso verso l'auspicata protezione di gregge".

"Per la campagna vaccinale" anti-Covid, "nella Manovra sono state inserite risorse per l'assunzione di 3mila medici e 12mila infermieri e assistenti sanitari anche stranieri, come da me più volte auspicato. Sono stati inoltre stanziati 25 milioni per l'indennità del personale infermieristico operante presso gli studi dei medici di famiglia e 10 milioni per la stessa finalità presso gli studi dei pediatri di libera scelta", ha aggiunto Sileri.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza