cerca CERCA
Martedì 18 Gennaio 2022
Aggiornato: 09:01
Temi caldi

Daniele Giovanardi sospeso da Ordine medici. Il fratello Carlo: "Non è no vax"

02 dicembre 2021 | 23.26
LETTURA: 1 minuti

Il provvedimento perché non si è vaccinato contro il Covid. L'ex ministro all'Adnkronos: "Dovevano esaminare la raccomandata con sue patologie"

alternate text
(Fotogramma)

Il medico Daniele Giovanardi, fratello dell'ex senatore Carlo, è stato sospeso dall'Ordine dei medici perché non si è ancora vaccinato contro il Covid. L'ex parlamentare e ministro lo difende: ''Io ho fatto la terza dose, sono assolutamente convinto che bisogna vaccinarsi perché questa è la strada giusta. Mio fratello, invece, ha sempre sostenuto di non essere un no vax, ma è molto critico rispetto ad alcuni aspetti del green pass, rispetto alla vaccinazione sui bambini e sulla questione che i vaccini siano ancora definiti sperimentali". ''Detto questo -racconta Giovanardi all'Adnkronos- mio fratello, ex primario al pronto soccorso di Modena, aveva scritto una raccomandata all'Asl locale spiegando di avere determinate patologie. Da qui la sua richiesta di verificare se poteva essere esentato dal vaccino o meno''.

"L'Asl di Modena - sottolinea l'ex senatore - avrebbe dovuto, per correttezza e trasparenza, rispondere nel merito. Se l'Asl diceva che non si doveva vaccinare, la questione era risolta, vista la presenza delle sue patologie. Se invece, diceva no questa patologia, comunque, è tale per cui mio fratello deve vaccinarsi, allora a quel punto l'Ordine dei medici, legittimamente, come fa con tutti, lo avrebbe dovuto sospendere. Ma la scelta di sospenderlo senza avere una risposta, non mi sembra una cosa corretta. E questo, sia chiaro, vale sia per mio fratello che per qualsiasi cittadino. Rinnovo, ancora, il mio appello a vaccinarsi tutti''.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza