cerca CERCA
Mercoledì 19 Gennaio 2022
Aggiornato: 15:25
Temi caldi

Difesa Savoini: "Depositata istanza Riesame"

25 luglio 2019 | 12.28
LETTURA: 2 minuti

L'ex portavoce di Matteo Salvini indagato nell'inchiesta sui presunti fondi russi alla Lega

alternate text
(Fotogramma)

"Alla fine abbiamo depositato l’istanza di Riesame per verificare quali fossero gli elementi di cui disponeva l’autorità giudiziaria per giustificare attività di ricerca della prova nei confronti di Savoini". Ad affermarlo è Lara Pellegrini, difensore di Gianluca Savoini, ex portavoce di Matteo Salvini, indagato nell'inchiesta sui presunti fondi russi alla Lega.

Per depositare l’istanza di Riesame non è necessario presentare i motivi in modo contestuale, è quella che tecnicamente si indica come "riserva di motivi", quindi la linea difensiva è quella di far scoprire le carte all’accusa, solo dopo "depositerò una memoria sulla base di quello che deposita il pm", conclude il difensore di Savoini.

Savoini è accusato di corruzione internazionale e la scorsa settimana ha subito una perquisizione della Guardia di finanza, ma sul contenuto del materiale informativo sequestrato - su cui verte l’istanza - c'è il massimo riserbo da parte degli inquirenti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza