cerca CERCA
Lunedì 21 Giugno 2021
Aggiornato: 00:15
Temi caldi

Accesso al credito

e Bay: accesso al credito (nel Regno Unito) e nuove regole per i pagamenti, presto anche in cripto

17 maggio 2021 | 12.54
LETTURA: 2 minuti

CEBS intende sostenere le 300mila piccole e medie imprese UK che usano la piattaforma. Intanto, eBay pensa ai nuovi pagamenti, presto anche con criptovalute e per gli NFT.

alternate text

eBay UK ha recentemente annunciato lo sviluppo di un nuovo programma finanziario: Capital for eBay Business Sellers (CEBS). L'obiettivo del nuovo programma è quello di offrire sostegno alle piccole imprese fornendo un accesso vitale ai finanziamenti in un periodo in cui gli imprenditori devono affrontare la crisi dei flussi di cassa post pandemia. I prodotti finanziari del programma sono rivolti alle 300mila piccole e medie imprese che si rivolgono ai circa 30 milioni di utenti mensili attivi sulla piattaforma del Regno Unito.

Il lancio di CEBS avviene in contemporanea a una ricerca condotta sempre da eBay che mette in evidenza come il 31% delle 5,9 milioni di piccole imprese del Regno Unito è a rischio di di chiusura se non riesce a reperire finanziamenti adeguati. La stessa ricerca rivela come al 40% delle piccole imprese sia stato negato un prestito da una banca, mentre al 31% è stato rifiutato un prestito dal governo. Ben il 44%, invece, dichiara di non avere ricevuto alcuna forma di accesso al sostegno finanziario per il Covid negli ultimi 12 mesi. La prima delle tre piattaforme messe in campo all'interno del programma CEBS garantisce l'accesso a finanziamenti tra 500 e 1 milione di sterline, che vengono poi rimborsati direttamente dalle loro vendite. YouLend consente l'erogazione del fondi il giorno stesso in cui viene accettata la domanda.

Intanto, milioni di utenti eBay sono stati avvertiti delle nuove regole in arrivo sulla piattaforma dal 31 maggio. Regole che vedranno modifiche al suo sistema di pagamento, passando all'integrazione di un metodo interno basato sulla piattaforma globale di Adyen. In particolare, i clienti non dovranno più uscire dalla piattaforma eBay per concludere i loro acquisti, ma potranno gestire tutti integrato all'interno con la possibilità di scegliere più metodi di pagamento che prima non erano disponibili: tra questi, carte di credito e di debito, Apple Pay, Google Pay e, ovviamente, PayPal. A proposito di pagamenti, a breve eBay ufficializzerà l’arrivo di programmi specifici, di politiche e strumenti che possano consentire agli utenti di effettuare acquisti e vendite di NFT, oltre che la possibilità di accettare diverse criptovalute come forma di pagamento delle transazioni.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza