cerca CERCA
Sabato 03 Dicembre 2022
Aggiornato: 09:50
Temi caldi

Ebola: nuovo caso sospetto in Mali, bambina in quarantena a Kayes

23 ottobre 2014 | 11.36
LETTURA: 2 minuti

Un nuovo caso sospetto di Ebola è stato registrato nella città di Kayes, nel sud-ovest del Mali, a 495 chilometri dalla capitale Bamako. Come hanno riferito fonti mediche all'agenzia di stampa cinese 'Xinhua', si tratta di una bambina rientrata di recente dalla Guinea dove si era recata con la zia.

Un nuovo caso sospetto di Ebola è stato registrato nella città di Kayes, nel sud-ovest del Mali, a 495 chilometri dalla capitale Bamako. Come hanno riferito fonti mediche all'agenzia di stampa cinese 'Xinhua', si tratta di una bambina rientrata di recente dalla Guinea dove si era recata con la zia.

Un medico dell'ospedale regionale di Kayes ha fatto sapere che "un'equipe medica di Bamako è arrivata in città per fare dei prelievi e verificare se si tratta effettivamente del virus Ebola" che da mesi sta imperversando in alcuni Paesi dell'Africa occidentale, in particolare Guinea, Liberia e Sierra Leone.

"La bambina e alcuni suoi parenti sono stati messi in quarantena in ospedale", ha aggiunto un altro medico. Dal canto suo, il portavoce del ministero della Sanità maliano, Markatié Daou, ha detto che "non c'è bisogno di allarmarsi, poiché il caso non è stato confermato". Daou ha assicurato che "il dispositivo messo in atto dal governo maliano permette di evitare il propagarsi della malattia".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza