cerca CERCA
Lunedì 20 Settembre 2021
Aggiornato: 15:00
Temi caldi

Eitan rapito, indagata per sequestro anche nonna materna

14 settembre 2021 | 09.25
LETTURA: 2 minuti

Il piccolo, affidato dal tribunale alla zia paterna, è stato portato in Israele con un volo privato dal nonno. Lo zio accusa: "Lo tengono come un detenuto in una prigione di Hamas"

alternate text
(Fotogramma)

Anche Etty Peleg, la nonna materna di Eitan Biran, unico sopravvissuto alla tragedia del Mottarone, è indagata dalla procura di Pavia per il sequestro del bambino. Il piccolo, affidato dal tribunale alla zia paterna, è stato portato in Israele con un volo privato dal nonno Shmuel Peleg, indagato anche lui per sequestro di persona aggravato.

Leggi anche

Secondo Or Nirko, zio del piccolo, "la famiglia Peleg tiene Eitan come un detenuto in una prigione di Hamas". "Il fratello di Aya è andato all'ospedale di Sheba e non ha trovato Eitan", ha denunciato l'uomo in un'intervista a N12. "Tengono il bambino - ha denunciato lo zio - come vengono tenuti i soldati israeliani nelle prigioni di Hamas".

Ieri la nonna di Eitan, Etti, in dichiarazioni alla radio israeliana 103Fm, aveva difeso la famiglia dall'accusa di sequestro e sostenuto, come riportava il Jerusalem Post, che Eitan stesse effettuando controlli e terapie presso lo Sheba Medical Center di Tel Hashomer.

Per Or Nirko - il marito di Aya Biran, affidataria in Italia di Eitan - la vicenda che riguarda il piccolo è "un gravissimo reato penale". Lo zio di Eitan ha citato la Convenzione dell'Aja e ribadito l'accusa di "rapimento" di un bambino che "ha passato tutta la vita in Italia", che "non ha mai vissuto in Israele", dove "non ha amici". "Le autorità di Israele devono sapere che Eitan è stato rapito - ha incalzato - E' prigioniero. La famiglia Peleg si rifiuta di dire dove si trovi". Di qui la pesante accusa: "Come i soldati prigionieri di Hamas, così nascondono Eitan in qualche buco". E ancora: secondo Or Nirko, "questa famiglia" fa "esclusivamente il proprio interesse".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza