cerca CERCA
Martedì 04 Ottobre 2022
Aggiornato: 21:36
Temi caldi

Elezioni 2022, Calenda: "Berlusconi non è più in sé"

12 agosto 2022 | 10.02
LETTURA: 1 minuti

"Berlusconi non è Mattarella a doversi dimettere ma tu a non dover essere eletto"

alternate text
(Fotogramma)

"Berlusconi non è Mattarella a doversi dimettere ma tu a non dover essere eletto. Ci stiamo lavorando". Così Carlo Calenda, leader di Azione, su Twitter. "Dopo aver cacciato Draghi adesso anche Mattarella. Non credo che Berlusconi sia più in sé", aggiunge Calenda.

Oggi Silvio Berlusconi, ospite di Radio Capital, ha detto che "se entrasse in vigore il presidenzialismo Mattarella dovrebbe dimettersi, poi magari potrebbe essere eletto di nuovo".

"Spero che il Quirinale non sia trascinato nello scontro elettorale - afferma la ministra per il Sud e la Coesione territoriale Mara Carfagna, di Azione - La figura di Sergio Mattarella, in questo momento di confusione, è il caposaldo del rispetto delle regole democratiche e il principale presidio della credibilità italiana all'estero. Tutti l'abbiamo votato e il suo ruolo è garanzia per tutti, metterne in dubbio la continuità non fa bene al Paese".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza