cerca CERCA
Giovedì 26 Maggio 2022
Aggiornato:
Temi caldi

Elezioni Roma, Di Battista: "Grazie Raggi per dignità e impegno"

05 ottobre 2021 | 09.22
LETTURA: 1 minuti

"Grazie per i no urlati al sistema di potere marcio"

alternate text

"Grazie di cuore Virginia". Alessandro Di Battista ringrazia Virginia Raggi, sindaco uscente di Roma, dopo il risultato negativo nelle elezioni comunali 2021. L'esponente del M5S chiude al quarto posto tra i principali candidati, lontana da Enrico Michetti e Roberto Gualtieri approdati al ballottaggio.

"Grazie per la dignità, per l'impegno. Grazie per quei NO coraggiosi. Certi NO urlati ad un sistema di potere marcio ti hanno tolto il sonno lo so. Ma non ti hanno tolto credibilità. Perlomeno è ciò che penso io", scrive Di Battista su Facebook.

"In bocca al lupo a Michetti e Gualtieri. Uno dei due sarà il prossimo sindaco della mia città. Ebbene gli auguro buon lavoro. Gli auguro di poter pensare solo al bene di Roma senza doversi difendere da infiniti attacchi strumentali. Gli auguro di lottare in favore della legalità come è stato fatto in questi anni e come ha fatto una donna che per le sue virtù ha rischiato molto più che una sconfitta elettorale", aggiunge l'ex membro del Movimento 5 Stelle.

"Mi state chiedendo di commentare i risultati del M5S. Non è più compito mio non facendo più parte del Movimento da mesi. Quel che è avvenuto ieri lo immaginai un anno e mezzo fa quando sostenni che un'alleanza strutturale con il Pd fosse nefasta o 8 mesi fa quando lottai contro tutti affinché il Movimento non entrasse nel governo dell'assembramento. Non mi hanno ascoltato", scrive 'Dibba' in un altro post. "Oggi l'alleanza con il Pd non è più una scelta. E' una necessità per qualcuno e per la sua poltrona. Almeno fino a quando, dalla parte del Pd, non si renderanno conto che a Napoli e Bologna il centro-sinistra avrebbe vinto anche senza M5S. Che altro vi devo dire? Erano francescani, oggi sono 'franceschini'...", chiosa l'ex esponente pentastellato.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza