cerca CERCA
Venerdì 25 Giugno 2021
Aggiornato: 13:05
Temi caldi

Elezioni Usa, Trump: "Biden presidente se dimostra che voti sono legali"

27 novembre 2020 | 17.51
LETTURA: 1 minuti

alternate text
(Afp)

“Biden può entrare alla Casa Bianca come presidente solo se può dimostrare che i suoi ridicoli '80.000.000 di voti' non sono stati ottenuti in modo fraudolento o illegale". Lo ha scritto su Twitter il presidente americano Donald Trump. "Quando vedi cosa è successo a Detroit, Atlanta, Philadelphia e Milwaukee, può essere solo una massiccia frode elettorale, e lui ha un grosso problema irrisolvibile!", ha aggiunto.

In un incontro con la stampa, in precedenza, Trump ha annunciato che lascerà "certamente" Casa Bianca se il Collegio elettorale voterà Biden come nuovo presidente. Trump ha ribadito di non essere disposto ad ammettere la sconfitta e le accuse di "massicci brogli" che, a suo parere, hanno condizionato il risultato elettorale. Secondo Trump, eleggere Biden alla Casa Bianca sarebbe "un errore". "So una cosa, Joe Biden non ha ottenuto 80 milioni di voti", ha proseguito Trump, che alla domanda su cosa farà se il Collegio elettorale dovesse eleggere il suo avversario democratico ha risposto: "Sarà una cosa molto difficile da ammettere".

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza