cerca CERCA
Mercoledì 19 Gennaio 2022
Aggiornato: 11:28
Temi caldi

Europa League, l'Inter pesca il Southampton, gironi più facili per Roma e Fiorentina

26 agosto 2016 | 14.53
LETTURA: 3 minuti

alternate text
(foto Afp) - AFP

Sorridono Roma e Fiorentina, girone impegnativo per l'Inter, al debutto sfide con Athletic Bilbao, Genk, Rapid Vienna per il Sassuolo. Si è svolto al Grimaldi Forum di Monaco il sorteggio della fase a gironi dell'Europa League, la competizione continentale composta da 12 gironi a 4 squadre che prenderà il via il 15 settembre per terminare con la finale di Stoccolma fissata per il 24 maggio.

Nell'urna l'Inter pesca i cechi dello Sparta Praga, gli inglesi del Southampton, e i gli israeliani dell'H.Beer-Sheva. Sulla carta più facile l'impegno della Roma, che partiva dalla seconda fascia, i giallorossi se la vedranno coi cechi del Viktoria Plzen, l'Austria Vienna e i rumeni dell'Astra Giurgiu. Per quanto riguarda la Fiorentina, l'11 di Paulo Sousa sarà impegnato nel gruppo J con i greci del Paok Salonicco, i cechi dello Slovan Liberec e gli azeri del Qarabag.

"Dovremo affrontare l'Europa League con la testa di chi vuole essere protagonista di questo torneo. Siamo costruiti per vincere in qualsiasi competizione, ci aspettavamo di giocare la Champions e siamo delusi del risultato col Porto, adesso l'unica cosa che possiamo fare è onorare l'Europa League giocandola da protagonisti e non sottovalutando gli avversari". E' stato il primo commento al sorteggio del direttore generale della Roma, Mauro Baldissoni.

"Quello dell'Inter è un girone impegnativo, dovremo sudare per superare il turno. Spero saremo protagonisti fino alla fine. Nella mia testa l'Inter deve essere sempre essere protagonista per la storia della società che ha vinto tante volte questa competizione", ha aggiunto il vicepresidente dell'Inter, Javier Zanetti.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza