cerca CERCA
Martedì 19 Ottobre 2021
Aggiornato: 02:33
Temi caldi

Expo, National day dell'Uganda tra balli tradizionali e nuove partnership/

03 luglio 2015 | 21.25
LETTURA: 2 minuti

alternate text

Una coreografia ritmata della Nedere Troupe ha aperto le celebrazioni del National Day dell’Uganda a Expo (Foto). Per festeggiare il Paese che ha uno spazio nel Cluster del Caffè hanno partecipato all’alzabandiera il sottosegretario all'Economia, Paola De Micheli, il commissario generale di Expo 2015, Bruno Pasquino, e una delegazione ugandese guidata dal ministro del Commercio Amelia Kyambadde.

"La presenza dell’Uganda a Expo Milano 2015 – spiega il ministro ugandese – è una grande opportunità per presentare il nostro Paese alla comunità internazionale, rinforzare legami già esistenti e creare nuove partnership. Per l’Uganda è l’occasione per valorizzare numerosi prodotti, dal caffè al pesce, dai pellami all'artigianato".

L'importanza giocata dall'Uganda per il continente africano è stato messo in evidenza da De Micheli che ha spiegato come la "giovane nazione avrà un ruolo decisivo in Africa e non solo per quanto riguarda il dibattito sulla sicurezza alimentare, ma anche per l’agricoltura che sta rivelando un potenziale straordinario". Al termine della cerimonia ufficiale è tornata ad esibirsi la Nedere Troupe, che ha anche accompagnato la parata sino al padiglione ugandese.

Riproduzione riservata
© Copyright Adnkronos
Tag
Vedi anche
ora in
Prima pagina
articoli
in Evidenza