Cerca

Inseguimento 'ad alta quota' a Roma, ladro resta bloccato su un balcone

CRONACA
Inseguimento 'ad alta quota' a Roma, ladro resta bloccato su un balcone

Inseguimento ad 'alta quota' conclusosi con l’arresto di un ladro, rimasto bloccato sul balcone di un appartamento all'ottavo piano e del suo complice, fuggito per le scale poco prima. Gli agenti della Polizia di Stato hanno arrestato così due uomini, entrambi pregiudicati, per tentato furto in concorso.


E' accaduto ieri sera in uno stabile in via della Serenissima, a Roma. A dare l'allarme una segnalazione giunta al 113, che aveva avvertito della presenza di uomini sospetti nel palazzo. La sala operativa della Questura ha inviato immediatamente sul posto una pattuglia del Commissariato Torpignattara.

I due agenti, ad una prima ispezione delle scale, hanno notato un uomo con un borsone in spalla che, alla vista dei militari, ha tentato inutilmente di fuggire. Una volta fermato, perquisendo il borsone, gli agenti hanno scovato diversi arnesi atti allo scasso.

Proseguendo il controllo delle porte d’ingresso delle abitazioni, i poliziotti del Commissariato - insieme agli agenti del Reparto Volanti giunti nel frattempo in ausilio - hanno notato una serratura forzata, priva peraltro del nottolino di chiusura.

Avvicinandosi all'appartamento hanno constatato che la porta era aperta. I rumori provenienti dall'interno hanno fatto irrompere gli agenti, che hanno scorto una figura mentre fuggiva verso l’esterno.

L’uomo, una volta uscito sul balcone, nonostante l’elevata altezza, ha scavalcato la ringhiera ed è saltato sul balcone dell’appartamento accanto che, in quel momento, era vuoto. Il malvivente è rimasto quindi bloccato, senza possibilità di fuga.

Non volendosi consegnare alla Polizia, il ladro d'appartamento è rimasto sul balcone oltre un’ora. Gli agenti, per evitare qualsiasi reazione avventata, hanno atteso l’arrivo del proprietario dell’appartamento adiacente per poter accedere così al balcone in completa sicurezza.

Identificati per A.V., romano di 61 anni, e A.G., 57enne originario di Andria, i due ladri sono stati arrestati per il reato di tentato furto in concorso.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.