Cerca

Doppio omicidio in famiglia, strangola madre e sorella

CRONACA
Doppio omicidio in famiglia, strangola madre e sorella

Doppio omicidio a Mercato San Severino, in provincia di Salerno. Un 32enne ha ucciso la madre e la sorella. Giovanni De Vivo, 32enne sofferente di disturbi mentali, avrebbe strangolato la madre Antonietta De Santis, 58 anni, e la sorella Deborah De Vivo, 29 anni. All'origine della tragedia, probabilmente, un raptus di follia legato a preoccupazioni cresciute di recente per le gravissime condizioni economiche nelle quali versava la famiglia. Dopo il doppio delitto, l'uomo avrebbe tentato il suicidio.


I carabinieri sono intervenuti intorno alle 12.30 con l'ausilio dei Vigili del fuoco di Mercato San Severino e del personale del 118 nell'abitazione in via Fenizia e Marotta, al primo piano di un palazzo. All'interno dell'appartamento hanno trovato i corpi senza vita delle due donne. L'omicida è in stato di arresto. Sulla vicenda indaga la Procura di Nocera Inferiore.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.