"Nessun effetto Parigi", pubblico non tradisce club che doveva ospitare Eagles of Death Metal

CRONACA
Nessun effetto Parigi, pubblico non tradisce club che doveva ospitare Eagles of Death Metal

L'Orion Live Club di Ciampino (Facebook)

"Stasera abbiamo un bel live, con Gramatik, e non c'è stato nessun calo di pubblico". Nessun effetto 'Bataclan' per uno degli spazi di riferimento della musica live a Roma, l'Orion Live Club di Ciampino, alla porte della capitale, secondo il suo proprietario e direttore artistico, Armando Perticaroli che, all'Adnkronos, spiega come "il settanta per cento della prevendita per stasera lo abbiamo fatto dopo i drammatici fatti di Parigi e non abbiamo registrato nessuna flessione".


Questo anche nonostante il fil rouge, non significativo ma certo suggestivo, che lega l'Orion al Bataclan, dato che gli 'Eagles of Death Metal' - la band che si esibiva nello spazio francese assaltato dai terroristi - avrebbe dovuto tenere uno dei suoi concerti italiani proprio all'Orion, il 4 dicembre.

Dopo la strage di Parigi il gruppo ha cancellato il resto del tour europeo ma "prima che si sapesse - racconta Perticaroli - in molti avevano prenotato per assistere alla loro esibizione da noi, questo dopo che si era verificato l'attacco terroristico al Bataclan".

Ufficiale l’annullamento della data degli Eagles Of Death Metal @ ORION (4 dicembre)E’ possibile ottenere il rimborso...

Posted by ORION on Giovedì 19 novembre 2015

Quanto alla sicurezza post Parigi, aggiunge Perticaroli, "rispettiamo alla lettera tutte le regole e facciamo tutto il possibile per offrire spettacoli in totale sicurezza ma ci sono cose che non possiamo fare: non possiamo perquisire il pubblico, non possiamo usare i metal detector, la legge ce lo vieta. Naturalmente c'è sempre stato, random, il controllo delle Forze dell'Ordine, cui diamo sempre la massima collaborazione".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.