Cerca

Gatto attacca 7 pitbull e li mette K.O.

CRONACA
Gatto attacca 7 pitbull e li mette K.O.

Immagine di repertorio (Fotogramma)

La vicenda ha dell'incredibile. Sette pitbull sarebbero stati aggrediti da un gatto di 16 anni di nome 'Baby', finendo dal veterinario per le unghiate e i morsi ricevuti, mentre i loro padroni, intervenuti per dividerli, sarebbero stati graffiati a loro volta. A raccontare quanto accaduto nella canadese Victoria è il proprietario del gatto al 'The Vancouver Sun', magari esagerando un po'.


"Il mio Baby è molto protettivo, era un micetto abbandonato, l'ho preso quando aveva pochi giorni" ha detto l'uomo, che ha dovuto pagare 222 dollari di fatture veterinarie pari a poco meno di 200 euro. "Li ho visti avvicinarsi troppo al giardino e il micio si è gonfiato tutto, poi ha iniziato a soffiare: è stato impossibile evitare che li aggredisse - conclude il proprietario di Baby -. Mia moglie ha avvertito i padroni dei cani, ma purtroppo non l'hanno presa sul serio".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.