Home . Fatti . Cronaca . Celebrity Fight Night Italy, Stefanenko: "Grazie a Bocelli per serata nobile e magica"

Celebrity Fight Night Italy, Stefanenko: "Grazie a Bocelli per serata nobile e magica"

CRONACA
Celebrity Fight Night Italy, Stefanenko: Grazie a Bocelli per serata nobile e magica

“È stato così bello vedere celebrità da tutto il mondo riunite insieme per una serata nobile e importante, una notte davvero magica”. Così all’Adnkronos Natasha Stefanenko, dopo aver presentato l’apertura della terza edizione della Celebrity Fight Night Italy, iniziata l’8 settembre e in programma fino al 12. Si tratta di uno dei più prestigiosi eventi di beneficenza del mondo, che torna a Firenze per il terzo anno consecutivo grazie a Bocelli e allo sponsor dell’iniziativa Stefano Ricci.


Tra gli invitati di quest'anno, si sono viste star italiane e internazionali giunte per l’occasione alla splendida Basilica Santa Croce di Firenze. Tra queste anche Nicolas Cage, la moglie di Muhammad Ali, Lonnie Ali, Evander Holyfield, il produttore musicale David Foster, Jimmy Walker, Sergio Muniz e Sunshine Gospel Choir. Scopo dell’iniziativa benefica è dare supporto ai progetti legati alla Andrea Bocelli Foundation per i bambini di Haiti e al Muhammad Ali Parkinson Center.

“E’ stata una serata emozionante per tutti, e il fatto che celebrities e personalità illustri con la loro presenza e la loro generosità contribuiscano a migliorare la vita di migliaia di persone è importante” dice Stefanenko. “In particolare, mi ha colpito molto Andrea Bocelli, è una persona speciale, non una star ma una superstar che con la sua generosità e sensibilità riesce a coinvolgere così tante persone”.

Durante la serata c’è stato anche un fuori programma con il produttore musicale David Foster che ha insistito per sentire cantare il figlio di Bocelli, Matteo. “E’ un ragazzo appena maggiorenne, è stato bravissimo, ha cantato anche senza microfono - racconta Stefanenko – credo davvero che stia crescendo un altro talento. Nonostante la presenza di così tante ‘celebrities’, è stata una serata 'vera' – conclude l'attrice e conduttrice – sembrava di stare fra amici, riuniti tutti insieme per uno scopo ‘alto’ e importante”. L'obiettivo, quest'anno, è riuscire a superare i 13 milioni di euro raccolti l'anno scorso, alla seconda edizione italiana di 'Celebrity Fight Night'.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.