Home . Fatti . Cronaca . Di nuovo sassi dal cavalcavia, denunciati cinque minorenni a Pistoia

Di nuovo sassi dal cavalcavia, denunciati cinque minorenni a Pistoia

CRONACA
Di nuovo sassi dal cavalcavia, denunciati cinque minorenni a Pistoia

(FOTOGRAMMA)

Lanciano un sasso su un'auto da un cavalcavia, identificati e denunciati i ragazzi protagonisti dei reati di attentato alla sicurezza dei trasporti e lancio pericoloso di cose, di cui ora sono accusati.


I carabinieri della stazione di Lamporecchio (Pistoia) hanno denunciato alla Procura dei minori di Firenze cinque minorenni per lancio di oggetti da un cavalcavia pedonale sovrastante via Matteotti.

I carabinieri erano stati chiamati nella tarda serata di sabato scorso, da una automobilista in transito nella via la cui auto era stata colpita da un piccolo oggetto, probabilmente un sasso o una pigna, e i ragazzi erano stati individuati da una pattuglia della stazione che era in zona e che era immediatamente intervenuta.

La vettura della richiedente non presentava evidenti danni e la donna si è riservata di sporgere querela. Ma il lancio di oggetti su mezzi in transito è, al di là degli effetti, un reato perseguibile d'ufficio e i cinque ragazzi, tutti studenti di 14 e 15 anni, tre dei quali residenti a Lamporecchio e due a Larciano, al termine degli accertamenti svolti, sono stati denunciati alla Procura dei minori per attentato alla sicurezza dei trasporti e lancio pericoloso di cose.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.