Cerca

Slavina su condominio, paura a Sestriere

CRONACA
Slavina su condominio, paura a Sestriere

(Foto 'valsusaoggi.it')

Una valanga si è staccata invadendo domenica notte a Sestriere, in Alta Val Susa, un condominio di cinque piani composto da 89 appartamenti, per lo più monolocali e seconde case.


Solo 15 di questi erano abitati al momento della slavina, che è penetrata al primo piano e nel seminterrato rompendo porte e finestre e invadendo alcuni appartamenti e parti comuni dell’edificio.

A causa delle forti nevicate di questi giorni, una valanga si è staccata da una collinetta a monte dell'edificio danneggiando una quindicina di appartamenti.

Immediati i soccorsi: vigili del fuoco e carabinieri hanno evacuato tutte le 29 persone che si trovavano nel condominio, fatte uscire tramite un passaggio nel garage. Nessuno è rimasto ferito ma il condomino è stato dichiarato inagibile. Gli evacuati sono ora ospitati in alcune strutture alberghiere a spese del Comune.

SESTRIERE - ''Quello che è accaduto - afferma all'AdnKronos il sindaco Valter Marin - è stato un imprevisto che fortunatamente non è paragonabile ad altre tragedie che si sono verificate in altri posti. Al momento il paese non è isolato perché resta chiusa per precauzione la strada da Pragelato e Sestriere, in Val Chisone, ma è stata riaperta quella da Cesana a Sestriere, sul versante valsusino" e anche le scuole dovrebbero riaprire.

BORGATA - Intanto è stata riaperto il tratto stradale tra Sestriere Colle e Sestriere Borgata, mettendo così fine all'isolamento di Borgata: il tratto della provinciale che va da Cesana a Sestriere Colle era stato riaperto in mattinata, a seguito dello sgombero della neve e delle verifiche sulla transitabilità in sicurezza.

DUC - Rimane invece chiuso il tratto della provinciale da Sestriere Borgata a Pragelato Plan per il pericolo di slavine nella frazione Duc: mercoledì mattina i tecnici della città metropolitana verificheranno la possibilità di effettuare in sicurezza lo sgombero della massa nevosa e la conseguente riapertura al traffico.

GRANGESISES - Rimane infine chiusa al traffico per il pericolo di slavine la strada provinciale da Sauze di Cesana a Grangesises: l'arteria è percorribile con cautela da Cesana a Sauze di Cesana e nel breve tratto da Sestriere Colle a Grangesises, sino al punto in cui la strada è interrotta perché sussiste il pericolo di distacco di slavine. 



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.