Cerca

Omicidio Pecorelli, sorella chiede riapertura inchiesta

CRONACA
Omicidio Pecorelli, sorella chiede riapertura inchiesta

(Fotogramma)

La sorella di Mino Pecorelli, il giornalista ucciso a Roma nel 1979, chiede la riapertura dell’inchiesta sull’omicidio del fratello. L’istanza verrà depositata domani dall’avvocato Valter Biscotti, che assiste Rosita Pecorelli, in Procura a Roma.


Nell’atto si sollecitano nuove indagini sulla base di alcune dichiarazioni dall’ergastolano Vincenzo Vinciguerra riguardanti l’arma usata per uccidere Pecorelli. Secondo Biscotti ci sarebbero nuovi elementi che devono essere analizzati dalla magistratura.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.