Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Turchia: Erdogan vieta piazza Taksim a manifestazione primo maggio

ESTERI

Ankara, 22 apr. - (Adnkronos/Aki) - Il primo ministro turco Recep Tayyip Erdogan ha vietato manifestazioni in piazza Taksim a Istanbul per il primo maggio. Lo riferisce il sito di Hurriyet, ricordando che una simile decisione lo scorso anno aveva scatenato violenti scontri tra polizia e manifestanti che chiedevano di poter usare il luogo simbolo della protesta.


''Coloro che insistono a voler manifestare qui (in piazza Taksim, ndr) stanno solo dicendo: 'sono pronto agli scontri''', ha detto Erdogan durante una riunione di partito. ''Mettete da parte le vostre speranze su Taksim. Non mettetevi a scontrarvi con lo Stato. Non disturbate la pace del nostro popolo. Il nostro popolo non vuole vedere strade piene di pietre e molotov - ha detto il premier turco - Noi non tollereremo tutto questo. Voi non siete sopra la legge''.

In cambio, Erdogan ha proposto ai manifestanti l'uso della zona di Yenikapi, costruita di recente lungo il mare, e ha offerto trasporti pubblici gratuiti per il primo maggio. I sindacati di sinistra, pero', si sono gia' detti intenzionati a non rispettare il divieto. Ieri la polizia ha sparato gas lacrimogeni sui membri del Comitato del primo maggio, di cui fanno parte sindacalisti e gruppi della societa' civile, per evitare la diffusione di appelli a manifestare il primo maggio in piazza Taksim.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.