Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Kenya: Nairobi ricorda le vittime dell'attacco al Westgate

Un anno fa l'assalto dei miliziani di al-Shabaab al centro commerciale, 67 le vittime

ESTERI

Il Kenya ha ricordato oggi il primo anniversario dell'attacco terroristico al centro commerciale Westgate di Nairobi da parte del gruppo islamista somalo al-Shabaab. Centinaia di persone si sono radunate per una veglia fuori dall'edificio che fu teatro della morte di almeno 67 persone. L'attacco, ha affermato il presidente Uhuru Kenyatta in una lettera pubblicata dai quotidiani nazionali, ha portato il Kenya a "vedere la faccia del male puro".


Il 21 settembre dello scorso anno quattro uomini armati fecero irruzione nel centro commerciale, lanciando bombe a mano e sparando indiscriminatamente a chiunque si trovasse a portata di tiro. Il governo ha sempre sostenuto che gli assalitori furono uccisi dalle forze di sicurezza, ma i loro corpi non sono mai stati mostrati.

Gruppi di cittadini hanno sfilato in una marcia per la pace a Eastleigh, il quartiere di Nairobi a maggioranza somala, colpito dopo l'assalto al Westgate da una serie di attacchi la cui responsabilità è stata attribuita ai terroristi di al-Shabaab. Altri eventi commemorativi si sono tenuti in varie zone della capitale del Kenya, tra cui quello nella Karuna Forest, dove è stata inaugurata una targa con i nomi delle vittime dell'attacco al Westgate.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.