Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Incidente ferroviario in Danimarca: 6 morti

ESTERI
Incidente ferroviario in Danimarca: 6 morti

(Afp)

Sarebbero almeno 6 le vittime causate da un incidente ferroviario avvenuto questa mattina sul ponte della Grande Belt, in Danimarca. Lo ha reso noto la polizia. Il ponte che collega le isole di Selandia e Fionia è stato chiuso dopo l'incidente. A provocare l'incidente potrebbe essere stato un camion privo di carico, trasportato da un treno merci. Il rimorchio del camion, secondo le prime ricostruzioni, si sarebbe rovesciato e avrebbe finito per colpire frontalmente e lateralmente l'altro convoglio coinvolto nel disastro. Non è chiaro se sulla dinamica abbia influito il forte vento.


A bordo del treno passeggeri, come confermato dalla polizia, erano presenti 131 viaggiatori e 3 membri dell'equipaggio. La compagnia ha finora rifiutato di commentare la causa dell'incidente, avvenuto alle 8 di mattina. Oltre ai sei morti, ci sono anche 16 feriti. Dalle immagini mostrate dai media danesi, si vede il telone di un treno merci, carico di casse di birra, strappato dai forti venti. Alcune parti avrebbero colpito un treno passeggeri che arrivava dalla direzione opposta, verso Copenaghen, spingendolo a frenare improvvisamente.

Conosciuto come ponte Est, il Great Belt Bridge, come il ponte di Oresund tra Danimarca e Svezia, era stato chiuso al traffico a causa dei forti venti portati dalla tempesta Alfrida. Da questa mattina era di nuovo percorribile almeno in una direzione. Nelle ultime ore il maltempo ha causato interruzioni di corrente e del traffico in gran parte della Scandinavia. E in Svezia più di 100mila famiglie sono rimaste senza luce.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.