Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Elezioni Finlandia, sinistra avanza

ESTERI
Elezioni Finlandia, sinistra avanza

(Afp)

E' corsa a due alle elezioni in Finlandia per la maggioranza relativa quando è stato scrutinato circa il 72% delle schede. I socialdemocratici di opposizione, guidati da Antti Rinne, sono continuano l'avanzata alle elezioni parlamentari e sono in vantaggio con quasi il 19% di preferenze. Ma i 'Veri finlandesi' sarebbero subito attaccati al 17,1%.


Secondo quanto riferisce l'emittente pubblica YLE, il partito guidato da Antti Rinne è attualmente in testa. Il partito dovrebbe ottenere 40 seggi nella legislatura da 200 posti, 6 in più rispetto alle elezioni del 2015, secondo le proiezioni di YLE basate su quasi due terzi dei voti.

"È molto emozionante, ma dobbiamo aspettare il risultato finale", afferma il leader socialdemocratico, Antti Rinne. Stando alle proiezioni, i populisti puntano ad aggiudicarene 38, mentre il partito del centro del primo ministro Juha Sipila ne ha persi 19 su 30.

Dall'Italia, esulta Matteo Salvini: ''Gli amici ''populisti'' del Partito dei Finlandesi diventano secondo partito in Finlandia! Il 26 maggio, insieme alla Lega, finalmente si cambia l'Europa''.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.