Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Claudia Cardinale: "Notre Dame ferita enorme"

ESTERI
Claudia Cardinale: Notre Dame ferita enorme

(Fotogramma /Ipa)

di Alisa Toaff
"E' stata una scena apocalittica, la cattedrale di Notre Dame è proprio di fronte a casa mia. E' stato terribile. C'era tutta la folla davanti alla cattedrale a guardare. Anche io dalla finestra guardavo ed è stato orribile". Così all’Adnkronos Claudia Cardinale all’indomani del rogo che ha distrutto la cattedrale di Notre Dame.


"Vivo a Parigi da quasi 39 anni, quindi posso assicurarvi che per la Francia è una ferita enorme - sottolinea l’attrice - sono stata dentro Notre Dame tante volte, era un posto meraviglioso e adesso non so come faranno a ricostruirla. Non è facile, ci vorranno anni". Poi l’attrice racconta: "C’erano migliaia di persone davanti alla Senna a guardare quella scena terribile. Non si capisce poi che cosa è successo esattamente. C’era un fumo che rendeva l’aria irrespirabile. Ero veramente sotto choc. Ancora non posso credere che sia successo", conclude la Cardinale.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.