Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Coronavirus, negli Usa quasi 47mila casi in 24 ore

ESTERI
Coronavirus, negli Usa quasi 47mila casi in 24 ore

(Foto Afp)

Gli Stati Uniti hanno registrato 46.935 nuove infezioni da Coronavirus e 515 decessi legati al Covid-19 ieri. Questi i dati forniti dal Coronavirus Resource Center della Johns Hopkins University, che aggiorna il totale dei casi registrati negli Stati Uniti a 5.044.864 infezioni, e a 162.938 i decessi.


Ci sono voluti solo 17 giorni per far salire il numero di contagiati da 4 a 5 milioni. Lo sottolinea oggi la Cnn, dopo che il paese ha raggiunto ieri il nuovo triste traguardo. I dati mostrano come la crescita dei nuovi casi si sia sempre più accelerata dall'inizio della pandemia, anche se i tempi per raggiungere il quinto milione sono simile a quelli impiegati per arrivare al quarto. Ci sono infatti voluti 99 giorni per arrivare al primo milione di contagi. Al secondo milione si è arrivati in 42 giorni, al terzo in 28 e al quarto in 15. Il quinto milione è stato toccato in 17 giorni, più o meno come il precedente traguardo.

La Cnn sottolinea tuttavia che i veri dati della pandemia potrebbero essere ben più alti di quelli ufficiali. Il numero degli attuali contagiati confermati, nota l'emittente, è più alto dell'intera popolazione dell'Irlanda o di stati americani come l'Alabama, e rappresenta un quarto dei casi di tutto il mondo. Dal 21 luglio vi sono stati solo quattro giorni in cui gli Stati Uniti sono andati sotto i mille morti ogni 24 ore.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.