Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Coronavirus, Oms: "Pandemia costa 375 mld dollari al mese"

ESTERI
Coronavirus, Oms: Pandemia costa 375 mld dollari al mese

(Foto Afp)

"Il Fondo monetario internazionale stima che la pandemia di Covid-19 costi all'economia globale 375 miliardi di dollari al mese e prevede una perdita cumulativa per l'economia globale in due anni di oltre 12 trilioni di dollari". Sono i dati citati dal direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità Tedros Adhanom Ghebreyesus, oggi durante un punto stampa da Ginevra.


"Il mondo - ricorda - ha già speso trilioni per affrontare le conseguenze a breve termine della pandemia. I Paesi da soli hanno mobilitato più di 10 trilioni di dollari in stimoli fiscali per affrontare e mitigare le conseguenze" di questa emergenza. "Questo è già oltre tre volte e mezzo di quanto il mondo ha speso per l'intera risposta alla crisi finanziaria globale", conclude il Dg che ha ricordato come siano passati 6 mesi da quando Covid è stata dichiarata emergenza internazionale di salute pubblica.

Inoltre "sarà necessario spendere almeno 100 miliardi di dollari per lo sviluppo di un vaccino" secondo la stima di Tedros Adhanom Ghebreyesus, in conferenza stampa da Ginevra per il quale le conseguenze della prossima ondata di Covid costeranno "altri 10 trilioni di dollari".

"Quando sarà trovato un vaccino efficace" contro Covid-19 "la domanda supererà l'offerta. La domanda eccessiva e la competizione" per accaparrarsi scorte "stanno già creando un 'nazionalismo del vaccino' e il rischio che il prezzo venga gonfiato", afferma ancora l direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità.

"La gran maggioranza dei vaccini in fase iniziale di sviluppo - ricorda Tedros - fallisce. Il mondo ha bisogno di numerosi candidati vaccini contro Covid-19 per aumentare le chance di arrivare a una soluzione vincente".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.