Cerca
Home . Fatti . Esteri .

Brexit, Ue minaccia Londra di azioni legali

ESTERI
Brexit, Ue minaccia Londra di azioni legali

(Afp)

Il vicepresidente della Commissione Europea Maros Sefcovic ha chiesto oggi a Londra al governo britannico di ritirare le misure che violano l'accordo di ritiro del Regno Unito dall'Ue contenute nella proposta di legge sul mercato interno "nel più breve tempo possibile e in ogni caso entro la fine del mese". Lo comunica la Commissione, dopo l'incontro tra Sefcovic e la sua controparte britannica, Michael Gove.


Sefcovic ha dichiarato che, presentando la proposta di legge, il Regno Unito ha "danneggiato seriamente" la fiducia reciproca e che sta ora a Londra rimediare. Sefcovic ha anche ricordato al governo britannico che l'accordo di ritiro contiene meccanismi e rimedi legali per trattare le violazioni degli obblighi giuridici contenuti nel testo, meccanismi nell'utilizzare i quali "l'Unione Europea non sarà timida".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.