Referendum Jobs Act, domani la sentenza. Ecco i tre quesiti

POLITICA
Referendum Jobs Act, domani la sentenza. Ecco i tre quesiti

Palazzo della Consulta (Fotogramma)

Sarà esaminata domani, mercoledì 11 gennaio, nella camera di consiglio della Corte costituzionale, l'ammissibilità delle richieste relative ai tre quesiti referendari sul Jobs Act, una delle riforme chiave del governo Renzi, tra le più discusse e contestate nel Paese. L'ammissibilità è a sostegno della proposta di legge di iniziativa popolare della Cgil: 'Carta dei Diritti Universali del Lavoro ovvero nuovo Statuto di tutte le Lavoratrici e di tutti i Lavoratori'.


Le richieste sono già dichiarate conformi alla legge dall'Ufficio centrale per il referendum presso la Cassazione, grazie all'ordinanza depositata il 9 dicembre 2016, e i tre quesiti hanno come oggetto i seguenti temi:

1. La cancellazione del lavoro accessorio (voucher)

2. La reintroduzione della piena responsabilità solidale in tema di appalti

3. La nuova tutela reintegratoria nel posto di lavoro in caso di licenziamento illegittimo per tutte le aziende al disopra dei cinque dipendenti.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.