Cerca

Ue, Orlando: "La lotta per cambiarla si fa mobilitando le persone"

POLITICA

La battaglia per cambiare l'Unione Europea si fa mobilitando le persone e i partiti, altrimenti il rischio è quello di confermare l'immagine dell'Europa come un insieme di istituzioni lontano dalla gente comune, sottolinea il ministro della Giustizia e candidato segretario alle primarie del Partito Democratico Andrea Orlando, ospite del circolo Pd di Bruxelles.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.