Cerca

Berlusconi a Bruxelles: "Rispetteremo regola 3%"

POLITICA
Berlusconi a Bruxelles: Rispetteremo regola 3%

(Fotogramma)

"Abbiamo presentato succintamente il nostro programma" al segretario generale del Ppe Antonio Lopez Isturiz White. "La cosa importante per l'Ue è la nostra volontà di rispettare la regola del 3% di deficit, che forse può essere una regola discutibile, ma noi intendiamo rispettarla". Lo dice il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in conferenza stampa a Bruxelles nella sede del Ppe.


MERKEL - Quanto ai suoi rapporti con Angela Merkel, afferma Berlusconi, "sono sempre stati molto positivi e la signora Merkel ci sostiene con determinazione in questa campagna elettorale".

LAVORO - Poi il lavoro. "Ricorderete il contratto in cinque punti presentato da Vespa: bene, non siamo noi, ma l'Università di Siena a dire che abbiamo rispettato quel contratto per quattro punti e mezzo - dice Berlusconi - Abbiamo aumentato di oltre 1,5 mln i posti di lavoro: ne avevamo promessi un milione; abbiamo aumentato le pensioni a un milione di lire e di questo hanno usufruito 1.835.000 pensionati e, anche su tutto il resto, abbiamo seguito quello che la nostra moralità ci imponeva e ci impone".



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.