Cerca

Conte e Toninelli in Sicilia per sbloccare il cantiere

Premier e ministro arrivati al cantiere della Cmc sulla Strada Statale 640 Caltanissetta-Agrigento, i lavori si erano fermati per cinque mesi

POLITICA

Il premier Giuseppe Conte e il ministro delle Infrastrutture Danilo Toninelli sono arrivati al cantiere della Cmc sulla Strada Statale 640 Caltanissetta-Agrigento. Il presidente del Consiglio è stato accolto dai prefetti di Caltanissetta e di Agrigento. Presente una nutrita rappresentanza di deputati regionali M5S tra cui il leader del Movimento in Sicilia Giancarlo Cancelleri. Conte è al cantiere per annunciare lo sblocco dei lavori che si erano fermati per circa cinque mesi.

"Non siamo qui per realizzare miracoli... ma portiamo la nostra serietà e il nostro impegno", ha detto il premier intervenendo nel tunnel del cantiere. "Il nostro impegno ad affrontare i problemi - spiega Conte - e fare di tutto per fare riavviare i lavori. Questo è molto importante".
"Siamo consapevoli che ci sono problemi giuridici molto complessi - ha continuato - ma il governo farà di tutto per potere dare il suo contributo insieme alle istituzioni locali. Vogliamo che anche la Regione faccia la sua parte. Ci ritroveremo presto a Roma per un tavolo già costituito e che deve entrare nel cuore della soluzione del problema".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.