Cerca

Willy, Salvini: "Criminali con reddito di cittadinanza, presidente Inps si dimetta"

POLITICA
Willy, Salvini: Criminali con reddito di cittadinanza, presidente Inps si dimetta

(Fotogramma)

“Non hanno ancora pagato la cassa integrazione di aprile e maggio, ma dall’Inps elargivano redditi di cittadinanza ai quattro criminali che facevano la bella vita e che sono accusati del brutale assassinio del povero Willy. Il presidente dell’Inps si dimetta e il governo chieda scusa”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini, riferendosi alle notizie secondo cui i 4 soggetti coinvolti nell'indagine sull'omicidio di Willy Monteiro Duarte avrebbero percepito il reddito di cittadinanza.


"Apprendo dalla stampa che i quattro arrestati per l'omicidio di Willy Monteiro venivano mantenuti con i soldi degli italiani. Prendevano tutti e quattro il Reddito di Cittadinanza. I 4 delinquenti giravano in SUV e con abiti costosi e prendevano il Reddito di Cittadinanza. Willy, ragazzo di una famiglia umile, lavorava fino a tardi nella cucina di un ristorante. Va bene così?", scrive su Facebook il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.