Cerca

Marattin: "Accordi 2021? Iv mai con M5S, ma su comunali discorso cambia"

POLITICA
Marattin: Accordi 2021? Iv mai con M5S, ma su comunali discorso cambia

Fotogramma

"Siamo all'ultimo giorno di campagna elettorale per le regionali. Pensare già alle elezioni del 2021 mi sembra veramente assurdo. E' l'ultimo giorno di una sfida importante, concentriamoci su questo, poi ci sarà il tempo di pensare alle elezioni del prossimo anno". Lo dice all'Adnkronos il deputato Iv Luigi Marattin, in merito alla possibile alleanza tra M5S e Pd alle elezioni comunali del 2021 dopo le aperture di Luigi Di Maio e Nicola Zingaretti su eventuali accordi elettorali.


"Noi abbiamo sempre detto che se il Pd starà con il Movimento 5 Stelle noi non ci saremo ma -sottolinea l'esponente Iv- sulle comunali è un discorso diverso. Bisogna capire che in questo Paese ogni elezione a livello locale è un'altra cosa rispetto alle politiche. Che, poi, è il motivo per cui se vinceremo tutte le regioni, o se le perderemo tutte, non ci sarà, secondo me, nessun effetto a livello nazionale. Proprio per questo tipo di ragionamento se, in un qualsiasi Comune, verrà presentato un candidato in gamba, valido, e verrà appoggiato da tutti, anche noi potremmo appoggiarlo", conclude Marattin.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.