Home . Fatti . . Sci: CdM al via e Svindal si rompe tendine d'achille giocando a calcio

Sci: CdM al via e Svindal si rompe tendine d'achille giocando a calcio

Ad una settimana dall'inizio della Coppa del Mondo di sci alpino, il norvegese Aksel Lund Svindal si è rotto il tendine di Achille mentre giocava a calcio e potrebbe essere fuori gioco per tutta la stagione. Svindal, una delle più grandi stelle dello sci mondiale, ha scritto sulla sua pagina Facebook di essersi infortunato mentre giocava a calcio, dopo un allenamento nella città austriaca di Soelden, dove si svolgerà, il prossimo fine settimana, la prima prova della Coppa del Mondo. "Ero fuori con la squadra per una corsetta. Al termine della sessione ci siamo messi a giocare a pallone tra di noi. Improvvisamente ho sentito come uno scatto nella mia gamba e ho capito subito che qualcosa non andava al tendine d’ Achille", ha scritto il campione.


"Nessuno può dire con certezza quanto tempo servirà per il processo di recupero. Rimarrò in Austria per un po’ e poi tornerò in Norvegia per il recupero", ha aggiunto l'ex campione olimpico e cinque volte campione del mondo. Svindal è stata portato immediatamente in un ospedale di Innsbruck e operato pochi minuti dopo. "E' un momento molto brutto per farsi male", si è lamentato il campione norvegese 31enne che era uno dei favoriti nella Coppa del Mondo e del Mondiale di Sci, che si svolgerà nel mese di febbraio a Vail.



RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.